IL TEMPO: TIRANNO O GALANTUOMO?

Come gestire il tempo, e non viceversa

Il cliente che chiede un lavoro urgente, il capo che vuole trovare una relazione sulla scrivania entro 24 ore, una riunione improvvisa che fa slittare una consegna: quante volte ti sei ritrovato a pensare “non ho abbastanza tempo”?

Le richieste che si sovrappongono e le scadenze sempre più pressanti generano una confusione che impedisce di lavorare in maniera serena.

La vita di noi professionisti è scandita dalle scadenze: dare la giusta priorità a ogni richiesta, imparare a riconoscere i “ladri di tempo” e a pianificare le attività può salvarci la vita! Non farti guidare dagli eventi: scegli di usare il tempo in modo più consapevole e soddisfacente. 

COSA IMPARERAI

Cos’è il tempo?

  • Tempo soggettivo versus tempo oggettivo
  • Test di autodiagnosi: organizzati, ossessionati o “a corrente alterna”?
  • Il modello GOLF: goal, optimal environment, limited distraction, fixed time

La pianificazione delle attività.

  • Gli strumenti utili: 3 focus, matrice, caterpillar, cantina, silent hour
  • Riconoscere e gestire i “ladri di tempo”: distrazioni, interruzioni, imprevisti
  • Creare un kit individuale per la gestione del tempo

3 due 1… BUONI MOTIVI PER ESSERCI

3. Per non rimanere schiacciati dalla mole di lavoro;
2. Per riconoscere il proprio rapporto con il tempo, e cambiarlo;
1. Per guadagnare più tempo per se stessi.

COME PARTECIPARE IN 3 STEP

Iscriversi al corso è semplicissimo:

Il corso ha una durata di 8 ore, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

Numero minimo/massimo di partecipanti: da 8 a 12 persone.

Quota di partecipazione
dipendenti aziende: € 450 + iva
liberi professionisti: € 300 + iva

Se scegli di venire insieme ad altre persone, abbiamo pensato a degli sconti per voi!

Hai domande su questo corso? Contattaci!